Prenota o acquista in pochi click!
Seleziona film, data e orario per acquistare in pochi click.
Film
Giorno
Ora


  Iscriviti alla nostra newsletter!
STAGIONE TEATRALE
Il Teatro Manzoni di Busto Arsizio vanta una tradizione culturale largamente apprezzata dal nostro pubblico per l'alto livello degli spettacoli rappresentati da compagnie, attori e registi di fama nazionale.

La stagione teatrale avrà inizio il 27 ottobre 2017 e prevede gli appuntamenti di seguito indicati.

Come da tradizione i nostri abbonati potranno confermare il proprio posto mentre i nuovi potranno scegliere il posto al momento della sottoscrizione. Le riconferme vanno da lunedì 25 settembre a lunedì 9 ottobre. Da venerdì 20 ottobre la prevendita sarà aperta a tutti.

I singoli biglietti potranno essere acquistati di volta in volta in base al calendario delle prevendite o direttamente dal sito www.cinemateatromanzoni.it.

In elenco le date della nostra stagione teatrale, sperando di vedervi numerosi agli appuntamenti programmati.
[TEATRO] QUESTE PAZZE DONNE
giovedì 25 gennaio 2018
QUESTE PAZZE DONNE
Tre donne sole, con storie affettive molto diverse, sono costrette a passare insieme le notti di Natale e di Capodanno. E dalle loro confessioni, tra commedia, melodramma e venature vagamente gialle, emergono storie di amori negati o vissuti, intrecci, gelosie, figli segreti, case e vestiti colorati. Un mondo di sentimenti e nevrosi femminili alla Almodovar, per il modo colorito di indagare i rapporti e le nevrosi femminili e le atmosfere tipiche dei suoi film, ricche di colori sgargianti sia nelle scenografie sia nei costumi, che rispecchiano le anime " calienti " dei personaggi.

Acquista subito il tuo biglietto!
[TEATRO] PERFETTA
mercoledì 21 febbraio 2018
PERFETTA
Perfetta è un monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. Una donna che conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno, e che come tutti noi lotta nel mondo. Ma è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. Perfetta è la radiografia sociale ed emotiva, fisica, di 28 comici e disperati giorni della sua vita.

Acquista subito il tuo biglietto!
[TEATRO] ALLA FACCIA VOSTRA
venerdì 9 marzo 2018
[TEATRO] ALLA FACCIA VOSTRA
Roma ai giorni nostri, la commedia si apre su Luisa che piange la morte del suo padrone Stefano Bosco, scrittore di grande successo, settantaquattrenne morto d'infarto. A poco a poco i conoscenti stretti cominciano ad arrivare nell'appartamento. Il vicino Dott. Garrone è il primo, professore di medicina èlui che decreta il decesso. Poi raggiungono il luogo Lucio Sesto e sua moglie Vanessa, rispettivamente genero e figlia dello scrittore. Per ultima Angela,seconda moglie del defunto, molto più giovane di suo marito, 30 anni , fa la sua entrata agitata nello studio di Stefano Bosco. Molto velocemente il lutto che riunisce i personaggi si trasforma in una"transizione finanziaria" nella quale tutti vogliono avere parte e guadagnarci: la coppia Sesto cerca di coprire un enorme debito con un prestito della banca garantito dall'eredità di Vanessa, la figlia. Angela progetta una nuova vita con tanti soldi e il suo nuovo amante francese. Il Dott. Garrone vuole comprare l'appartamento per farne finalmente il suo studio , il banchiere Marmotta che acconsente al prestito vorrebbe intascare una grossa percentuale sui futuri soldi di Vanessa. Solo Luisa, fedele governante, vive per ricordare il genio dello scrittore. Ma ecco che tutto si capovolge e succedono fatti esilaranti che faranno tremare e crollare questi progetti. Ne nascono situazioni comiche dove una risata cinica e infantile è garantita. Ovviamente è il personaggio di Gianfranco Jannuzzo, il genero Lucio Sesto, che conduce le avide danze che lo porteranno a crisi di nervi esilaranti diventando simpatico per le sue incapacitàe disavventure. Molto comico è anche il personaggio di Debora CaprioglioVdonna che soddisfa tutti i piaceri di sesso senile dello scrittore per ottenere soldi soldi e ancora soldi. L'adattamento sarà portato in Italia ai giorni d'oggi per vivificare di più la corsa al denaro e l'isterismo della nostra contemporaneità.

Acquista subito il tuo biglietto!
[TEATRO] I HAVE A DREAM - Le parole che hanno cambiato la storia
giovedì 22 marzo 2018
I HAVE A DREAM - Le parole che hanno cambiato la storia
Quante volte le parole hanno contribuito a segnare un'epoca, svelando ideali e aspettative di intere generazioni? Quante volte un particolare momento storico viene ricordato grazie ad una frase o il frammento di un discorso che ha lasciato un segno indelebile? E quante volte ancora i grandi oratori hanno saputo accendere passioni civili individuando i traguardi sociali da conquistare trascinando milioni di persone? Le parole - alla pari degli eventi dunque - hanno inciso sulla storia; anzi, diventando esse stesse eventi, hanno contribuito a fare la storia. " I HAVE A DREAM - Le parole che hanno cambiato la storia " è un atto unico dedicato ad alcuni dei più significativi discorsi pronunciati da individui che, in epoche diverse, hanno contribuito al corso dell'umanità. Da Demostene a Martin Luther King, passando per Pericle, Robespierre, Lady Astor, Ghandi, Kennedy, Churchill, Fidel Castro, Mandela e molti altri... fino ad Umberto Eco. Parole che, grazie alla straordinaria attualità delle tematiche affrontate (democrazia, identità etnica, ruolo delle donne, eccidi, intolleranza religiosa... ma anche arte e letteratura come strumenti di protezione dell'essere umano), consentono di rivivere eventi che appartengono alla memoria storica della collettività. Lo spettacolo torna in scena a distanza di quasi dieci anni aggiornato, rivisto e concepito per due interpreti, legati fra loro da un rapporto molto particolare. Un rapporto di grandi affinità ma non privo di una sottile ironia derivante dal confronto tra generazioni differenti; due persone, legate dalla passione per un lavoro attuale e molto richiesto, che si raffrontano sul valore odierno delle"parole".Acquista subito il tuo biglietto!
[TEATRO] IL ROMPIBALLE (di Francis Veber)
venerdì 13 aprile 2018
IL ROMPIBALLE (di Francis Veber)
Per un killer che deve uccidere dalla finestra di una stanza d'albergo l'uomo politico che sta per fare rivelazioni sconvolgenti, cosa ci può essere di meno opportuno che un fotografo rompiballe e con tendenze suicide nella stanza accanto? Soprattutto se le azioni maldestre del rompiballe fanno sì che le due stanze vengano visitate continuamente da mogli esasperate, amanti aggressivi, cameriere impiccione, poliziotti maldestri ...

Acquista subito il tuo biglietto!
[TEATRO] FREDDY AGGIUSTATUTTO
venerdì 4 maggio 2018
FREDDY AGGIUSTATUTTO
Freddy Aggiustatutto è uno dei programmi più popolari dell'emittente satellitare Life TV. Il protagonista è un macho palestrato che soccorre casalinghe. Il programma è diventato un vero cult e Freddy un assoluto sex symbol. Freddy, in realtà, è molto diverso dal personaggio che interpreta in tivù: è ipocondriaco, ingenuo, fragile, insicuro. La televisione la fa ancora da padrona: condiziona le nostre scelte, i nostri gusti, le nostre diete e persino la nostra visione della realtà. Fortunatamente in Teatro è possibile aggiungere un elemento nuovo e corrosivo, che incrinerà quella visione patinata del mondo a cui ci siamo purtroppo assuefatti.

Acquista subito il tuo biglietto!