Prenota o acquista in pochi click!
Seleziona film, data e orario per acquistare in pochi click.
Spettacolo
Giorno
Ora


  Iscriviti alla nostra newsletter!
CINEFORUM
Rassegna cinematografica Mercoledì d'Essai
Seconda parte Stagione 2019/2020
10 spettacoli - ORARI SPETTACOLI 16:00 - 21:00

Costo singola proiezione € 5,00 (1 ingresso omaggio ogni 5 pagati).

Abbonamento € 30,00 - 10 film

Tessera studenti docenti e universitari € 20,00 (Aquistabili solamente presso Cinema Teatro Manzoni)

Prevendita abbonamenti presso la cassa negli orari di apertura del cinema, oppure nei seguenti punti vendita:

- Bar Caffetteria Pinseria - Officina Caffè
Via Magenta 56 bis, 21052 Busto Arsizio Tel. 0331 1441927

- Gioelleria Ottica Genoni Cirillo snc
Via Don Enrico Tazzoli 3, 21052 Busto Arsizio Tel. 0331 342039

- Tabaccheria Coffetti Sabrina
Corso XX Settembre 22, 21052 Busto Arsizio Tel. 0331 632508

La Direzione si riserva di cambiare l'ordine del film e di sostituire per eventuali difficoltà derivati dalle Case di Noleggio
Non si rilasciano duplicati per tessere smarrite

Alcuni film saranno introdotti e commentati da Paolo Castelli, docente di cinema del Politecnico di Milano

Cinema Teatro Manzoni Busto Arsizio - Via Calatafimi 5
tel. 0331 677961 - fax 0331.328217 - infoline 339.7559644
www.cinemateatromanzoni.it - info@cinemateatromanzoni.it
IL MISTERO HENRI PICK
Mercoledì 19 Febbraio
IL MISTERO HENRI PICK
Regia: Rémi Bezancon
Cast: Fabrice Luchini, Camille Cottin, Alice Isaaz
Nazione e anno: Francia, Belgio, 2019
Genere: Commedia
Durata: 100'
Chi è Henri Pick? Molti risponderebbero che è l'autore di un romanzo eccezionale, scoperto per caso in una misteriosa biblioteca nel cuore della Bretagna e diventato in brevissimo tempo un bestseller. Ma Henri Pick in realtà è - anzi, era - un semplice pizzaiolo, scomparso due anni prima, e la vedova giura e spergiura di non averlo mai visto scrivere nulla più della lista della spesa. Qual è la verità? Sospettando un caso costruito a tavolino, il critico letterario Jean Michel Rouche (Fabrice Luchini, vincitore della Coppa Volpi per La Corte), affiancato da Joséphine Pick (la protagonista della serie Net ix Call My Agent - Chiama il mio agente, Camille Cottin), figlia di Henri, inizia a indagare. Dall'omonimo romanzo edito in Italia da Mondadori, una commedia brillante e sorprendente, piena di colpi di scena e rivelazioni inaspettate che tiene incollati alla poltrona. Proprio come un giallo della migliore tradizione.
SORRY WE MISSED YOU
Mercoledì 26 Febbraio
SORRY WE MISSED YOU
Regia: Ken Loach
Cast: Kris Hitchen, Debbie Honeywood, Rhys Stone
Nazione e anno: Gran Bretagna, Francia, Belgio, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 100'
Ricky, Abby e i loro due figli, l'undicenne Liza Jane e il liceale Sebastian, vivono a Newcastle e sono una famiglia unita. Ricky è stato occupato in diversi mestieri mentre Abby fa assistenza domiciliare a persone anziane e disabili. Nonostante lavorino duro entrambi si rendono conto che non potranno mai avere una casa di loro proprietà. Giunge allora quella che Ricky vede come l'occasione per realizzare i sogni familiari. Se Abby vende la sua auto sarà possibile acquistare un furgone che permetta a lui di diventare un trasportatore freelance con un sensibile incremento nei guadagni. Non tutto però è come sembra.
PARASITE [2019]
Mercoledì 04 Marzo
PARASITE [2019]
Regia: Bong Joon-ho
Cast: Hye-jin Jang, Kang-ho Song, Lee Sun-kyun
Nazione e anno: Corea del sud, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 132'
Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada. La presenza dei genitori, Ki-taek e Chung-sook, e della sorella Ki-jung rende le condizioni abitative difficoltose, ma l'affetto familiare li unisce nonostante tutto. Insieme si prodigano in lavoretti umili per sbarcare il lunario, senza una vera e propria strategia ma sempre con orgoglio e una punta di furbizia. La svolta arriva con un amico di Ki-woo, che offre al ragazzo l'opportunità di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia di una famiglia ricca: il lavoro è ben pagato, e la villa del signor Park, dirigente di un'azienda informatica, è un capolavoro architettonico. Ki-woo ne è talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio più piccolo, intravede un'opportunità da cogliere al volo, creando un'identità segreta per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica e insinuandosi ancor più in profondità nella vita degli ignari sconosciuti.
HAMMAMET
Mercoledì 11 Marzo
HAMMAMET
Regia: Gianni Amelio
Cast: Pierfrancesco Favino
Nazione e anno: Italia, 2019
Genere: Biografico, Drammatico
Durata: 126'
Sono passati 20 anni dalla sua fine prematura in Tunisia, complesso dire se pochi o molti per cominciare a guardare con il giusto distacco il discusso leader politico socialista.
JOJO RABBIT
Mercoledì 18 Marzo
JOJO RABBIT
Regia: Taika Waititi
Cast: Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi
Nazione e anno: Germania, USA, 2019
Genere: Commedia, Drammatico
Durata: 108'
Johannes Betzler detto Jojo è un bambino di dieci anni che vive solo con la madre Rosie, avendo perso il padre in guerra, e trascorre le proprie giornate in compagnia del suo amico immaginario, una versione infantile e buffonesca di Adolf Hitler, frutto della sua cieca ammirazione per il regime in cui è nato e cresciuto. Costretto a letto dopo essersi ferito a una riunione della Gioventù hitleriana, Jojo vede tutte le sue convinzioni messe in crisi quando scopre che sua madre sta nascondendo una ragazza ebrea in casa.
18 REGALI
Mercoledì 25 Marzo
18 REGALI
Regia: Francesco Amato
Cast: Benedetta Porcaroli, Vittoria Puccini, Edoardo Leo
Nazione e anno: Italia, 2019
Genere: Drammatico
Durata: 115'
Ispirato alla straordinaria storia di Elisa Girotto, la donna che ha commosso il mondo lasciando 18 regali per i futuri compleanni della figlia quando ha scoperto di avere poco tempo per vederla crescere. Come ogni anno Alessio (Edoardo Leo) consegna alla figlia Anna (Benedetta Porcaroli) un regalo lasciatole da Elisa (Vittoria Puccini). È il giorno del diciottesimo compleanno di Anna e da scartare le rimane l'ultimo regalo, ma un desiderio di ribellione e un senso di vuoto incolmabile la spingono a scappare dalla festa organizzata dal padre. Si ritrova a vagare di notte in mezzo alla strada e una macchina, non vedendola, la investe. Al suo risveglio Anna si ritrova faccia a faccia con la madre che non ha mai conosciuto. Il destino le regala così l'occasione di conoscere Elisa, e farsi conoscere a sua volta, in uno straordinario viaggio ricco di emozioni e speranza.